ALIENO esposto ai musei Vaticani ma sono le spoglie di Madre Teresa

La notizia corre sul web e, nel farlo, si inciampa in un link. È risultata infatti devastante la bufala messa in giro da il Fatto Quotidaino. L’autore non ha pensato che, proprio li (o forse altrove) riposano le spoglie di Madre Teresa di Calcutta, divenuta recentemente santa per essere riuscita a tramutare, post-mortem, il Tavernello in vino.

La descrizione dell’alieno, alto 37 centimetri, grigiastro, con un solo organo avente il compito di svolgere più funzioni come “cuore, pancreas, cervello ed ano” corrisponde terribilmente a quella della santa, oltre che a quella di Renato Brunetta che però risulta attualmente in vita.

Code di curiosi, fedeli, curiosi fedeli, giornalisti e cloni di Enrico Mentana hanno invaso oggi i corridoi vaticani nella speranza di vedere l’essere venuto dallo spazio. La folla tuttavia è stata dispersa dalle guardie svizzere che sono ricorse all’uso di candelotti e candelieri.

A placare l’imbarazzante situazione è stato lo stesso Bergoglio che, dalla finestra vaticana ed in segno di pace, ha gettato manciate di confetti rosa, uno dei quali ha centrato in piena fronte il Gabibbo , accorso sul posto nel tentativo di fare uno scoop.

 

0

Capo redattore del Papersera
Giornale di papere disinformative della sera

Website:

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.