Presenta un giallo su Blu Notte, diventa verde

Non si aspettava certo un incidente cromatico, Carlo Lucarelli (al secolo Carlo Lucarelli) mentre presentava un giallo su “Blu Notte”. Si è tinto di verde e l’abbiamo incontrato, gentilissimo ma imbarazzato:

“Questo è un incidente che fa paura, non un incedente normale, se fosse un giallo di Agatha Christie non cambierebbe nulla, sarei ugualmente di colore verde. Guardatemi sembro un marziano, Hulk, un leghista e questa opzione non mi piace: sono verde dalla rabbia!”.

Presenterai ancora “Blu Notte”?

“Se non fossi di colore verde si, adesso al massimo posso andare alla Rai in radio e presentare “Onda Verde”. E’ una situazione che fa paura, se fosse un’automobile sarebbe una Prinz del 1971,  se fosse un film sarebbe “il Miglio Verde”, se fosse un virus sarebbe Windows 8, se fossi Cecco sai che farei? A tutti mozzerei lo capo a tondo, tanto va di moda. ”

Se fosse un’opera di Verdi?

“Fottetevi!”

 

 

 

0

Capo redattore del Papersera
Giornale di papere disinformative della sera

Website:

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.