Schettino condannato alla sedia elettrica. “Scariche inutili, è un cattivo conduttore”

[et_pb_section admin_label=”section”][et_pb_row admin_label=”row”][et_pb_column type=”4_4″][et_pb_text admin_label=”Testo”]

Si è svolta alle ore 17.02 della scorsa mattina l’esecuzione capitale del comandante Francesco Schettino , reo d’avere impennato con una nave da crociera davanti all’ isola del Giglio causando una strage di dimensioni ciclopiche tanto da rendere il film “Titanic” uno spettacolo da cinema parrocchiale.

Il giudice Fernando J. Jhones (nome di fantasia che, per pura sfiga, corrisponde al nome di un giudice realmente esistente ricercato dall’FBI per furto di un martelletto da sentenza nel tribunale di New York) ha condannato qualche giorno fa il capitano Francesco Schettino alla pena capitale mediante sedia elettrica. L’esecuzione si è svolta regolarmente e, Schettino, dopo essere stato legato, depilato, bagnato sulla testa con una spugna a marchio Vileda, benedetto e sentenziato (non necessariamente in quest’ordine) ha subito 3 scariche da 50.000 volt, più altre due per dispetto.

Nulla da fare, anche a tutta potenza il capitano non ha battuto ciglio.  “Non bisogna meravigliarsi – ha detto un tecnico elettronico, webmaster e boia a tempo perso – è noto che Francesco Schettino sia un cattivo conduttore!”.

DISAPPUNTO E RABBIA DA PARTE DI ENEL

“Tempo ed energia sprecata, spendiamo capitali per il trasporto dell’energia elettrica e ci è sembrato poco professionale tutto ciò. Resta il fatto che il canone TV il carcere lo deve pagare e questo incidente non può influire minimamente sul pagamento della tassa di stato”

IL RAMMARICO DI COSTA CROCIERE

“Abbiamo perso una nave, il nostro dolore è insanabile. Con queste azioni deplorevoli l’avete affondata due volte!”

PAPA FRANCESCO, IL MONITO

“Pensavo di essere stato chiaro nel dire che, questa non è una guerra religiosa ma una guerra in cui le religioni sono vittime. Scusate ho sbagliato foglio”

Intanto una valanga di pellegrini è attesa per i prossimi giorni, regolarmente in treno.

 

[/et_pb_text][et_pb_counters admin_label=”Barre-Contatori” background_layout=”light” background_color=”#dddddd” bar_bg_color=”#2ce848″ use_percentages=”on” use_border_color=”off” border_color=”#ffffff” border_style=”solid”] [et_pb_counter percent=”70″] Quanto è simpatico Schettino? [/et_pb_counter][et_pb_counter percent=”100″] Abilità alla guida [/et_pb_counter][et_pb_counter percent=”97″] Affidabilità [/et_pb_counter] [/et_pb_counters][/et_pb_column][/et_pb_row][/et_pb_section]

0

Capo redattore del Papersera
Giornale di papere disinformative della sera

Website:

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.