Si riaprono le scuole: scomparso Luca Giurato

E’ da venerdì pomeriggio che sono iniziate le ricerche del noto conduttore televisivo e giornalista Luca Giurato, forze dell’ordine, vigili del fuoco, la medium di Torre del Lago stanno continuando le ricerche senza sosta, gli esiti sono purtroppo vani.

Giurato si è allontanato da casa sfuggendo al controllo dei suoi tutori dopo avere appreso la notizia della riapertura delle scuole.

Non sembra si tratti di rapimento anche perchè nessuno è intenzionato a pagare un eventuale riscatto (c’è crisi affermano parenti ed amici).

Ad ulteriore conferma che non si tratti di un rapimento il ritrovamento questa mattina di un biglietto la cui perizia calligrafica riconduce senza ombra di dubbio a Giurato.

Nel biglietto spiegazzato c’è scritto: “Scapo perchè non o voglia di tornare a squola come diceva ka redazzione che vuole che io prenda a licenza di classe terza media. I compagni mi prendono per ingiro e io mi imbarazo a andare con la cartela a squola in clase.”

 

L’APPELLO DEGLI AMICI

“Luca torna, non ti succede niente te lo promettiamo, non andrai a scuola, va bene anche se non hai la terza media, al limite potresti fare il medico o l’avvocato. Ti vogliamo bene, torna!”

 

Sappiamo che queste tragedie colpiscono al cuore chi da anni segue le sue trasmissioni, pensando di essere su un canale satellitare arabo, però abbiamo fiducia che Luca tornerà, sta arrivando il freddo e tra un po’ sarà stagione di castagne di cui Giurato pare sia ghiotto.

 

 

 

 

0

Capo redattore del Papersera
Giornale di papere disinformative della sera

Website:

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.