Cronaca

Don Gino Flaim: “Capisco il rosso ma non capisco i comunisti. Non cacciatemi anche Gesù moltiplicava il vino!”

“Se mi cacciano scriverò favole sui bambini, sperando che non si muovano troppo o verranno tutte storte.”

Articolo indiretto antiveritiero e subliminale a cura dei curati di redazione sintetica idiosincratica.

Leggi anche:

Gerad Depardieu

PARLA GERARD DEPARDIEU: “NON SONO UBRIACO, AL MASSIMO SONO UN SOMMELIER

 

 

 

 

Persone

Parla Gerard Depardieu: “Non sono ubriaco, al massimo sono un sommelier

Non si è presentato all’appuntamento col nostro redattore che doveva intervistarlo, l’abbiamo di conseguenza cercato tutto il pomeriggio. Solo verso sera un nostro fotografo l’ha trovato in un cimitero mentre stava pisciando contro un lampione chiamandolo “mamma”.

Ci siamo identificati ma, per tutta risposta, Gerard Depardieu ci ha lanciato addosso due bottiglie vuote di Charmes-Chambertin Grand Cru.

E’ servito diverso tempo prima che l’uomo prendesse fiducia e si lasciasse intervistare davanti ad un aperitivo francese (un pastis).

Buonasera Gerard, racconti per cortesia com’è una tua giornata tipo?

Ci risponde mentre cade dal bancone dell’enoteca:

“Je me lève le matin… et… et… hic… et boire une bouteille de champagne ou un maximum herp” he… de vin rouge.
Après verre de vin… hip… ahhhhhhhhhh rouge français, voire trois… hig… ah… bouteilles.
Au moyen de midi aux esprits, après j’ai…. eeehhhhhhhh uriné sur.

Dans l’après-midi hahahahaha!!! Je bois du vin blanc ehhhhhhhhhhhhh, souvent des vomissements Hip!!!!.
Alè! Ale! Après vomi boire quelques verres de vodka et je commence…. hahah herp” Hig! A guda de ma voiture je je je ahhhhhhhhh.
Le mois dernier, la police m’a arrêté à deux reprises jeaaaaaa hahahah.
Une vie à sucer, si je pense au suicide me donne soif herp! Alors boire plus de vin français hahahahah

vont tous bâtards baise journalistes alè! ”


TRADUZIONE

“Bevo pochissimo, quasi astemio, giusto due dita di vino dopo i pasti, giusto come farebbe un sommelier, però non sempre, ad esempio l’ultimo bicchiere di vino l’ho bevuto a Capodanno ma non sono mai stato ubriaco, bere fa male, lo sconsiglio.
Ecco se puzzo è il detersivo, non ho mai trovato una marca buona, fanno tutte schifo.
Grazie, un saluto a tutti gli italiani!”