Cronaca

Al Bano canta per scacciare Satana. Denunciato per eccesso di difesa

Stava prendendo a schiaffi una Fiat Punto sotto il sole pugliese, intonando canzoni e preghiere, le prime devastanti per il demonio. L’avviso di garanzia è stato consegnato al cantante direttamente dal robottino artificiere telecomandato a distanza di sicurezza.

“Avevo pensato di possedere (spiritualmente si intende) Al Bano Carrisi – racconta spaventato il demonio – anche se danni peggiori non credo  di potergli causare, comunque… Il Carrisi, noncurante delle conseguenze, si è messo a cantare ed intonare anche preghiere ” ,”Senti nell’aria c’è già nostro Signore che ti scaccerà…. Felicità mangiare un panino, un bicchiere di vino…”. Insomma sappiamo tutti cosa si prova e troviamo sia disumano l’attacco del Carrisi nei confronti di Satana.

Il cantante ha annunciato ricorso in Cassazione. Giudici fuggiti ed irreperibili da tre giorni.